Come viaggiare nel tempo senza provocare paradossi

0 29

I fisici hanno sviluppato un modello in cui una persona può viaggiare nel tempo e cambiare il passato senza causare paradossi temporali.

Se vai nel passato ed elimini i tuoi antenati, cancella il fatto stesso della tua esistenza – dopotutto, non ci sarà nessuno che ti partorirà. Ma chi commetterà allora l’omicidio? Come uscirà l’universo da questa difficile situazione? Questo e molti altri paradossi temporali hanno lasciato perplessi scienziati e scrittori di fantascienza di tutto il mondo per decenni, e varie ipotesi a questo proposito hanno portato alla nascita di un’intera galassia di film sui viaggi nel tempo – ad esempio, il famoso franchise “Ritorno al futuro”.

New Scientist riferisce che i fisici Barak Shoshani e Jacob Hauser hanno trovato un’ovvia soluzione a questi tipi di paradossi, che richiede un numero molto grande, ma non necessariamente infinito, di universi paralleli.

Il mese scorso, hanno caricato il loro articolo di ricerca su arXiv… Descrive un modello in cui una persona potrebbe teoricamente viaggiare da una linea temporale all’altra, passando attraverso un buco nello spazio-tempo, il cosiddetto. wormhole. Gli scienziati affermano che questo è “matematicamente possibile”.

“L’approccio agli universi paralleli che proponiamo dice che ci sono diversi universi paralleli, dove il corso degli eventi è approssimativamente lo stesso. Inoltre, ciascuno di questi universi è matematicamente situato su un continuum spazio-temporale separato “, ha detto Shoshani in un’intervista a New Scientist.

Pertanto, diverse scale temporali separate ti consentono di andare nel passato ed eliminare gli antenati, senza causare un paradosso: semplicemente non nascerai in questo particolare universo. I ricercatori hanno persino calcolato che l’esistenza di un tale sistema non necessita nemmeno di “un numero infinito di universi paralleli”, come eravamo soliti pensare.

https://youtu.be/pQC3ErD1YwE

Questo modello ha uno svantaggio significativo, almeno per scopi narrativi: il viaggio nel tempo non porterà cambiamenti nel tuo tempo. L’astrofisico Geraint Lewis dell’Università di Sydney, che non è stato coinvolto nello studio, osserva che “… In un certo senso, questo non è esattamente un viaggio nel tempo come di solito lo immaginiamo. Che senso ha tornare indietro nel tempo e uccidere Hitler se non cambia il tuo presente? “

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.