Salute

Creatinina alta nel sangue: sintomi, cause e valori normali

Si è scoperto che la creatinina è un indicatore abbastanza affidabile della funzione renale

I reni mantengono la creatinina nel sangue in un intervallo normale. Si è scoperto che la creatinina è un indicatore abbastanza affidabile della funzione renale. Un livello elevato di creatinina indica una funzione renale compromessa o una malattia renale.

Quando i reni sono compromessi per qualsiasi motivo, il livello di creatinina nel sangue aumenta a causa della scarsa eliminazione della creatinina da parte dei reni. Livelli anormalmente alti di creatinina avvertono quindi di un possibile malfunzionamento o fallimento dei reni. È per questa ragione che gli esami del sangue standard controllano di routine la quantità di creatinina nel sangue.

Una misura più precisa della funzione renale può essere stimata calcolando quanta creatinina viene eliminata dal corpo dai reni. Questo viene chiamato clearance della creatinina e stima il tasso di filtrazione da parte dei reni (tasso di filtrazione glomerulare, o GFR). La clearance della creatinina può essere misurata in due modi.

Può essere calcolata (stimata) da una formula che utilizza il livello di creatinina nel siero (sangue), il peso del paziente e l’età. La formula è 140 meno l’età del paziente in anni per il suo peso in chilogrammi (per 0,85 per le donne), diviso per 72 volte il livello di creatinina sierica in mg/dl. La clearance della creatinina può anche essere misurata più direttamente raccogliendo un campione di urina di 24 ore e poi prelevando un campione di sangue.

I livelli di creatinina nelle urine e nel sangue vengono determinati e confrontati. La clearance della creatinina normale per le donne sane è di 88-128 mL/min. e da 97 a 137 mL/min. nei maschi (i livelli normali possono variare leggermente tra i laboratori).

Il livello di azoto ureico nel sangue (BUN) è un altro indicatore della funzione renale. L’urea è anche un sottoprodotto metabolico che può accumularsi se la funzione renale è compromessa. Il rapporto BUN/creatinina fornisce generalmente informazioni più precise sulla funzione renale e la sua possibile causa sottostante rispetto al solo livello di creatinina. Il BUN aumenta anche con la disidratazione.

Recentemente, livelli elevati di creatinina nei neonati sono stati associati alla batteriemia, mentre livelli elevati nei maschi adulti sono stati collegati a un rischio aumentato di cancro alla prostata

Sintomi della malattia renale cronica

Creatinina alta

La malattia renale precoce è un problema silenzioso, come la pressione alta, e non ha sintomi. Le persone possono avere la CKD ma non saperlo perché non si sentono male. La velocità di filtrazione glomerulare (GFR) di una persona è una misura di quanto bene i reni stiano filtrando i rifiuti dal sangue. Il GFR è stimato da una misurazione di routine della creatinina nel sangue. Il risultato è chiamato GFR stimato (eGFR).

La creatinina è un prodotto di scarto formato dalla normale degradazione delle cellule muscolari. I reni sani prendono la creatinina dal sangue e la mettono nelle urine per lasciare il corpo. Quando i reni non funzionano bene, la creatinina si accumula nel sangue.

Quali sono i livelli normali di creatinina nel sangue?

I livelli normali di creatinina nel sangue sono approssimativamente da 0,6 a 1,2 milligrammi (mg) per decilitro (dL) nei maschi adulti e da 0,5 a 1,1 milligrammi per decilitro nelle donne adulte. (Nel sistema metrico, un milligrammo è un’unità di peso pari a un millesimo di grammo e un decilitro è un’unità di volume pari a un decimo di litro).

Quali la creatinina è considerata alta?

Una persona con un solo rene può avere un livello normale di circa 1,8 o 1,9.
Livelli di creatinina che raggiungono 2,0 o più nei bambini e 5,0 o più negli adulti possono indicare una grave insufficienza renale.
La necessità di una macchina per la dialisi per rimuovere i rifiuti dal sangue si basa su diverse considerazioni tra cui il BUN, il livello di creatinina, il livello di potassio e quanti liquidi il paziente trattiene.

Quali sono i sintomi associati ad alti livelli di creatinina?

I sintomi della disfunzione renale (insufficienza renale) variano molto. In genere non sono correlati al livello di creatinina nel sangue.

Alcune persone possono avere un riscontro incidentale di una grave malattia renale e un’elevata creatinina negli esami del sangue di routine senza avere alcun sintomo.
In altri, a seconda della causa del problema, possono essere presenti diversi sintomi di insufficienza renale tra cui:

  • sensazione di disidratazione,
  • affaticamento,
  • gonfiore (edema),
  • mancanza di respiro,
  • confusione, o
  • molti altri sintomi non specifici (per esempio, nausea, vomito, neuropatia e pelle secca).

Cosa causa livelli elevati (alti) di creatinina nel sangue?

Qualsiasi condizione che compromette la funzione dei reni è probabile che aumenti il livello di creatinina nel sangue. È importante riconoscere se il processo che porta alla disfunzione renale (insufficienza renale, azotemia) è di lunga data o recente. Gli aumenti recenti possono essere più facilmente trattati e invertiti.

Le cause più comuni della malattia renale di lunga durata (cronica) negli adulti sono

  • pressione alta
  • diabete.

Altre cause di livelli elevati di creatinina nel sangue sono:

  • Alcuni farmaci (per esempio, la cimetidina [Bactrim]) possono talvolta causare livelli di creatinina anormalmente elevati.
  • La creatinina sierica può anche aumentare transitoriamente dopo l’ingestione di una grande quantità di carne alimentare; così, l’alimentazione può a volte giocare un ruolo nella misurazione della creatinina.
  • Infezioni renali, rabdomiolisi (rottura anormale del muscolo) e ostruzione del tratto urinario possono anche elevare i livelli di creatinina.

Chi ha livelli di creatinina nel sangue bassi o alti?

I giovani muscolosi o gli adulti di mezza età possono avere più creatinina nel sangue rispetto alla norma per la popolazione generale.
Le persone anziane possono avere meno creatinina nel sangue rispetto alla norma. I neonati hanno livelli normali di circa 0,2 o più, a seconda del loro sviluppo muscolare.
Nelle persone con malnutrizione, grave perdita di peso e malattie di lunga durata, la massa muscolare tende a diminuire nel tempo e, quindi, il loro livello di creatinina può essere inferiore a quello previsto per la loro età.