È iniziata la caduta dell’Impero Americano

0 39

È iniziata la caduta dell’Impero Americano e tra due mesi il resto del mondo cadrà.

Il rabbino Alon Anawa ha rilasciato diverse dichiarazioni drammatiche durante il suo sermone di oggi riguardo alle elezioni negli Stati Uniti e al loro rapporto con l’imminente espiazione. Secondo lui, le elezioni del 3 novembre negli Stati Uniti “cambieranno il volto dell’intero pianeta”, israel365news.com .

Anava ha anche sottolineato più volte che le informazioni che sta comunicando ora sono informazioni non solo per gli ebrei, ma anche per le persone in tutto il mondo, poiché tutto ciò che accade ora è criptato nei versi della Torah e descrive il processo di redenzione. Il rabbino Anava ha detto:

“Praticamente non importa chi sarà il prossimo presidente degli Stati Uniti. Chiunque sia nominato vincitore – questo non influirà sul risultato sistemico, dal momento che il treno “Pianeta Terra” è guidato dall’Onnipotente e tutti qui sono i suoi burattini “.

“L’intero sistema politico degli Stati Uniti è determinato a portare il Paese alla guerra civile, alla legge marziale e alla fine degli Stati Uniti. Pertanto, non importa come si svolgeranno gli eventi in America ora, l’America perirà e il resto del mondo crollerà con essa. Ma perché? Perché? Questo accadrà perché l’Onnipotente sta preparando il mondo intero per il Suo Messia – Mashaich ben David (Messia, il figlio di Davide) – per venire a redimere il mondo intero, e non solo gli ebrei “.

“Non ci può essere redenzione se ci sono governi. Non ci può essere redenzione se ci sono leader mondiali. Il Mashiach verrà e rimuoverà tutti i leader mondiali, quindi non importa chi vincerà “.

“Puoi dire addio ai Grandi Stati Uniti d’America. Tra pochi mesi, vedrai crollare l’intero grande paese con tutta la sua economia e potenza militare. L’America è pronta a cadere, e allora tutti i paesi del mondo seguiranno le sue orme “.

“Tutti i paesi e le persone che sono nei piani di redenzione vi parteciperanno. Chiunque partecipi al programma ne farà parte, poiché l’espiazione non sarà solo per gli ebrei, ma per il mondo intero. L’Espiazione è per tutti e tutti i paesi e tutti i popoli ne fanno parte “.

Più o meno con le stesse parole, Chaim David Targan, un altro famoso mistico e cabalista israeliano, ha delineato il prossimo futuro. Pochi giorni prima delle elezioni americane, ha detto ai suoi seguaci:

“Oggi l’era dell’Impero Americano sta ufficialmente finendo. Se Biden vincerà lì, l’America crollerà e brucerà, come una volta fu bruciata Roma. Se Trump vince, il suo governo andrà bene, ma alla fine cederà i suoi poteri ai leader della geula, il processo di redenzione “.

Pertanto, la vittoria di Trump sarebbe una grande gioia sia per l’America che per i popoli di tutto il mondo. I giorni di pace sono contati e in futuro c’è solo una sfumatura: se Trump vince, la transizione del mondo alla redenzione sarà dolce e regolare, ma se Biden vince, la fine del mondo familiare sarà dura e veloce “.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.