Il musicista più giovane del mondo ha registrato il suo primo album prima di nascere

0 64

Una ragazza di nome Luca Yupanqui è diventata musicista prima di nascere. Ha suonato e registrato il suo primo album musicale, Sounds of the Unborn, mentre era ancora nel grembo di sua madre.

Tecnicamente, infatti, i suoi genitori hanno fatto tutto, ma insistono sul fatto di assistere solo la figlia, mentre lei era l ‘“autrice” della musica.

I genitori di Luca, i musicisti Elizabeth Hart e Ivan Diaz Mate, hanno utilizzato uno scanner ad ultrasuoni ad attività elettrodermica per catturare le minime vibrazioni della pelle sull’addome della madre dai movimenti della pancia del bambino. I tremori sono troppo ruvidi e rari, non forniscono informazioni sufficienti per creare una composizione musicale. Questi dati biosonici dalla superficie della pelle sono stati quindi convertiti in formato MIDI ed elaborati su un sintetizzatore.

La raccolta delle informazioni è durata cinque ore, dopodiché sono state elaborate e suddivise in tracce. Come ha notato il padre della ragazza, i cambiamenti sono stati minimi, perché prima di tutto volevano mostrare al mondo il lavoro di Luca Yupanqui.

Non tutti riescono a creare capolavori la prima volta, quindi l’armonia delle melodie di un musicista così giovane non è importante quanto il fatto stesso dell’esperimento creativo stesso.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.