La Morte È Solo Un’illusione, La Vita Continuerà A Scorrere

0 41

Se esiste davvero la reincarnazione nel mondo umano, quando una persona raggiunge la fine del suo percorso l’anima viene “ripulita” dai ricordi dell’esistenza precedente è inizierà una nuova vita. Questo è il punto di partenza.

Teologia e scienza

Nel 20 ° secolo, la meccanica quantistica è entrata gradualmente nel campo visivo del pubblico ed è diventata un argomento molto discusso. Nel mondo della meccanica quantistica , tutta la materia può vivere per sempre. L’anima non sarà distrutta a causa della fine del suo corpo, ma verra  trasformata e trasmigrata in un altro corpo per completare la sua continuazione.

La gente pensa che non ci sia connessione tra questa vita e il futuro, e scomparirà dopo la propria morte, ma la meccanica quantistica mostra che tutte le particelle del corpo verranno riorganizzate e l’anima diventerà eternamente un altro te all’infinito.

Nel mondo della meccanica quantistica, la materia è il risultato della mentalizzazione. In altre parole, tutta la materia è ridotta all’unità più piccola che non è nient’altro che energia. La materia è un’esistenza oggettiva e la materia non si trasferisce con la coscienza umana. Questi concetti hanno infranto le barriere della teologia e della scienza e le hanno fuse insieme, quindi in concetto di immortalità non e più solo mera fantasia.

La meccanica quantistica può prevedere il futuro

Scienziati di famose università come l’Università di Cambridge hanno confermato che la meccanica quantistica può predire il futuro, che è un’estensione della legge della “dualità onda-particella” delle particelle atomiche. Nella dualità onda-particella: l’onda luminosa di particella è un corpo. Le onde luminose delle particelle meccaniche tradizionali non interferiscono tra loro, che è ciò che le persone chiamano materia e coscienza.

Fino al 10 marzo 2015, gli scienziati erano a conoscenza del’esistenza simultanea di particelle e onde luminose. In seguito, le persone accettarono l’esistenza simultanea di materia ed energia. Vale a dire, l’uomo è in realtà una combinazione di corpo e anima. Sebbene il corpo morirà, l’anima troverà un altro corpo per realizzare la continuazione della sua eterna esistenza.

Per comprendere meglio questo concetto possiamo prendere ad esempio il disco rigido di un computer. Dopo che i file nel computer vengono completamente eliminati, gli stessi file possono ancora essere ripristinati con mezzi appropriati. Perché quando si elimina un file, viene eliminato solo il contenuto nella tabella di allocazione dei file e le informazioni sull’eliminazione non vengono modificate. Il software di ripristino contiene le informazioni nella tabella di allocazione dei file, l’indirizzo originale del file viene trovato, quindi ripristinato e visualizzato.

Un Fisico di Monaco di nome Hans, credeva che il cervello fosse come un “foglio magnetico”, che immagazzina i nostri ricordi, comprese azioni e sentimenti, e poi consegna questi ricordi al regno spirituale quantico (anima). Sebbene i dati vengono cancellati tra una vita e l’altra, le onde luminose formate dalle particelle possono ancora essere recuperate.

Sebbene il corpo umano non esista più, noi continuiamo a vivere. Le nostre parole, azioni, personalità, emozioni, sentimenti e cognizioni rimangono scritte indelebili nella nostra anima, anche se non le ricordiamo restano come retaggio di esperienze vissute. Una continuazione fisica.

Pertanto, l’anima è immortale e la vita è immortale.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.