Le misteriose invenzioni di Nikola Tesla: dal laser al teletrasporto

0 211

Nikola Tesla è forse il più misterioso e il più incompreso di tutti i grandi scienziati. Era un uomo molto in anticipo sui tempi. Possiede molte invenzioni e scoperte. Alcuni di queste rimangono un mistero ancora oggi.

Tesla poteva essere il pioniere dei raggi X, che Wilhelm Roentgen introdusse nel 1895. Il fatto è che Nikola Tesla aveva lavorato con i tubi a vuoto diversi anni prima. Durante gli esperimenti, ha scoperto una radiazione sconosciuta che era in grado di penetrare negli oggetti, ma lo scienziato era così impegnato che accantono studio e ricerche sui raggi X. Solo dopo la scoperta di Roentgen, Tesla si rese conto di cosa aveva accantonato.

Come ha fatto Nikola Tesla a causare un terremoto?

Dopo essersi perso la ricerca sui raggi X, Tesla passò agli ultrasuoni e fu in grado di causare persino un terremoto. È successo nel 1898 a New York.

Un giorno il terreno nella zona ha tremato cosi tanto da propagarsi anche agli edifici. In preda al panico, i residenti si sono precipitati in strada, pensando che fosse un terremoto. La polizia corse al laboratorio di Tesla e lo trovò intento a distruggere alcuni dispositivi che erano installati alla base dell’edificio. Come riuscì a ropere tutti i dispositivi, il terremoto si è fermato.

Ma che dispositivo ha distrutto Nikola Tesla? Era un oscillatore che generava oscillazioni ad altissima frequenza e producendo ultrasuoni. Queste vibrazioni causavano una risonanza interna negli oggetti quando coincidevano con la frequenza delle loro vibrazioni naturali. Tesla vide in questo una forza distruttiva di enormi proporzioni.

Energia wireless

Tesla era così affascinato dall’idea della trasmissione di energia wireless che andò a Colorado Springs per condurre esperimenti. Nikola Tesla costrui un’antenna alta 60 metri appositamente per gli condurre i suoi esperimenti. La gente del posto spesso guardava la torre mentre generava lampi giganti.

Presto, il banchiere John Morgan diede a Tesla i fondi necessari per il progetto di una rete radio globale, ma lo scienziato non perse mai di vista la sua idea di trasmissione wireless dell’elettricità. Con i fondi ricevuti, ha costruito un nuovo laboratorio con una torre a telaio a Wardencliff, che diventatò famoso in tutto il mondo.

Morgan non ha mai compreso l’idea di Tesla e il perché costrui una torre, Marconi trasmise un segnale attraverso tutto l’Atlantico senza l’uso di una torre.

Tesla si trovò costretto a confessare che non era mai stato interessato alla comunicazione radio, ma alla trasmissione wireless di energia in qualsiasi parte del pianeta. Morgan compreso il reale intento di Tesla smise immediatamente di finaziare il progetto.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.