Nuovo dinosauro predatore scoperto in Brasile

Ricostruzione della vita di Kurupi itaata. Credito immagine: Júlia d'Oliveira, doi: 10.1016/j.jsames.2021.103551.
0 34

I paleontologi in Brasile hanno trovato frammenti fossili di una nuova specie di dinosauro teropode abelisauride che camminava sulla Terra durante il periodo Cretaceo.

Il dinosauro appena scoperto viveva nell’attuale Brasile sudorientale circa 70 milioni di anni fa (era del tardo Cretaceo).

Soprannominata Kurupi itaata , la specie era un tipo di abelisaurid , un gruppo di predatori bipedi che prosperava nell’antico supercontinente meridionale Gondwana.

I suoi resti fossili sono stati trovati nel comune di Monte Alto, nello stato occidentale di San Paolo.

” Kurupi itaata rappresenta il primo dinosauro tetrapode nominato per la Marília Formation (Bauru Group), un’unità geologica che si trova negli stati di São Paulo, Minas Gerais, Goiás e Mato Grosso do Sul, in Brasile”, ha affermato il dott. Fabiano Vidoi Iori del Museu de Paleontologia ‘Pedro Candolo’ e il Museu de Paleontologia ‘Prof. Antônio Celso de Arruda Campos’ e dai suoi colleghi.

“Questa formazione consiste prevalentemente di paleosol sviluppati in un ambiente semiarido/arido e la recente rivalutazione dei suoi membri precedentemente noti ne ha ridotto la composizione litologica e la distribuzione geografica”.

“Ha un record fossile di vertebrati molto scarso senza specie nominate finora”.

I paleontologi hanno esaminato tre vertebre caudali e una cintura pelvica parziale di Kurupi itaata .

Hanno scoperto che l’antica bestia era lunga circa 5 m (16,4 piedi) e aveva una coda rigida.

Era ben adattato per la corsa, come indicato dal suo attacco muscolare e dall’anatomia delle ossa.

“Questo nuovo taxon condivide con altri abelisauridi sudamericani ischi e vertebre caudali fusi con processi trasversali lunghi e orientati lateralmente, con estremità distali a forma di ventaglio”, hanno detto.

“Contribuisce alla conoscenza della fauna continentale maastrichtiana del Brasile e aumenta la diversità degli abelisauridi di medie dimensioni nel Gondwana occidentale”.

La scoperta di Kurupi itaata è descritta in un articolo del Journal of South American Earth Sciences .

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.