Nuovo sistema autostradale scoperto nel Sistema Solare

0 18

I ricercatori hanno scoperto una nuova rete di autostrade per viaggiare attraverso il Sistema Solare molto più velocemente di quanto fosse possibile in precedenza. Tali percorsi possono guidare comete e asteroidi vicino a Giove alla distanza di Nettuno in meno di un decennio e fino a 100 unità astronomiche in meno di un secolo. Potrebbero essere usati per inviare veicoli spaziali ai confini del nostro sistema planetario in modo relativamente veloce e per monitorare e comprendere oggetti vicini alla Terra che potrebbero entrare in collisione con il nostro pianeta.

Nel loro articolo, pubblicato nel numero del 25 novembre di Science Advances , i ricercatori hanno osservato la struttura dinamica di questi percorsi, formando una serie di archi collegati all’interno di ciò che è noto come varietà spaziali che si estendono dalla cintura degli asteroidi a Urano e oltre. Questa “autostrada celeste” o “autostrada celeste” scoperta di recente agisce per diversi decenni, in contrasto con le centinaia di migliaia o milioni di anni che di solito caratterizzano le dinamiche del Sistema Solare.

Le strutture ad arco più vistose sono legate a Giove e alle forti forze gravitazionali che esercita. La popolazione delle comete della famiglia Giove (comete con periodi orbitali di 20 anni) e dei corpi del sistema solare di piccole dimensioni noti come Centauri, sono controllati da tali varietà su scale temporali senza precedenti. Alcuni di questi corpi finiranno per entrare in collisione con Giove o per essere espulsi dal Sistema Solare.

Le strutture sono state risolte raccogliendo dati numerici su milioni di orbite nel nostro Sistema Solare e calcolando come queste orbite si adattano a varietà spaziali già note. I risultati devono essere studiati ulteriormente, sia per determinare come potrebbero essere usati da veicoli spaziali, o come si comportano tali varietà in prossimità della Terra, controllando gli incontri con asteroidi e meteoriti, così come la crescente popolazione di oggetti artificiali di fabbricazione umana. nel sistema Terra-Luna.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.