Viaggi e Vacanze

Visitare Siviglia in 3 giorni: cose da vedere e itinerario consigliato

Siviglia è la città perfetta per un weekend invernale in Europa. Siamo andati per un weekend lungo a febbraio, da venerdì a domenica, ed è stato il tempo ideale per esplorare questa bellissima città e conoscere meglio la sua storia.

In soli tre giorni abbiamo visto tutte le principali attrazioni della città, tra cui il Real Alcázar, la Cattedrale, Plaza de España e il Metropol Parasol.

Ci sono anche molte attività divertenti da fare in un fine settimana a Siviglia, come andare in bicicletta nei parchi e andare in barca in Plaza de España.

Se stai pensando di passare un fine settimana a Siviglia, questo è il post che fa per te! In questa guida ti spiego come passare 2-3 giorni a Siviglia, tutti i punti salienti da vedere, dove mangiare e dove alloggiare.

Informazioni su Siviglia

Siviglia è una bella città nel sud della Spagna, che è anche la capitale e la più grande città della regione dell’Andalusia.

Ha il suo aeroporto internazionale, quindi è molto facile da raggiungere. Abbiamo preso voli di andata e ritorno da Londra per circa 70 sterline a testa.

Siamo andati solo per un fine settimana perché dovevamo tornare al lavoro il lunedì, tuttavia abbiamo trovato che questo era un buon lasso di tempo per vedere tutti i principali punti di interesse di Siviglia.

Io faccio molti weekend, per esempio recentemente sono stata anche a Bath e Roma, dato che mentre lavoro a tempo pieno sono uno dei modi migliori per vedere una città velocemente senza usare giorni di vacanza.

Cosa vedere a Siviglia in 3 giorni

Siviglia è una città con una ricca storia e ci sono un sacco di bellissimi edifici e aree pubbliche che devi visitare durante un viaggio di fine settimana a Siviglia.

Ho elencato qui tutti i principali punti salienti di Siviglia, che non puoi perdere se stai trascorrendo 3 giorni a Siviglia.

Cattedrale di Siviglia

La Cattedrale di Santa Maria della Sede, di solito chiamata semplicemente Cattedrale di Siviglia, è un patrimonio mondiale dell’UNESCO, è uno dei punti di riferimento più famosi in Spagna ed è anche la più grande cattedrale gotica del mondo.

Le visite guidate della cattedrale costano 9 euro per gli adulti o 4 euro per i bambini. Tuttavia per 16 euro si può fare un tour con una guida in persona che vi porterà a vedere anche il tetto della cattedrale.

Questo secondo me vale bene i soldi in più, dato che la vista su Siviglia dal tetto della cattedrale è stupenda. Inoltre è sempre meglio avere una guida in persona a cui puoi fare domande.

Abbiamo visitato la cattedrale di Siviglia di domenica e abbiamo dovuto fare la fila per un bel po’ prima di entrare. Se vuoi evitarlo, puoi anche prenotare online una visita guidata che salta la fila.

Alcázar Real

L’Alcázar Real di Siviglia è il più grande palazzo reale ancora in uso ed è anche protetto dall’UNESCO come patrimonio mondiale.

L’architettura è stata pesantemente influenzata dalla presenza araba in Spagna all’epoca in cui è stato costruito e aggiunge splendidamente all’atmosfera del palazzo.

L’Alcázar Real ha anche un enorme giardino che si può visitare, anche con un piccolo labirinto al suo interno (sì, lo ammetto, mi ci sono persa)! Vi consiglio di comprare un biglietto online in anticipo, perché vi risparmierà un po’ di code il giorno stesso.

Nessuna lista di cose da fare in Spagna sarebbe completa senza una visita al Real Alcazar di Siviglia.

Plaza de España

Plaza de España è una delle più famose attrazioni turistiche di Siviglia per la sua bellissima architettura e atmosfera. Se la visiti in una giornata di sole puoi anche fare un piccolo giro in barca nel canale che circonda la piazza.

Noi abbiamo affittato una barca per un’ora e pensavamo che sarebbe stato sufficiente per fare tutto il giro e tornare indietro, ma siamo stati sorpresi di scoprire quanto siano difficili da manovrare le barche a remi e abbiamo finito per arrivare solo a metà strada e dover tornare indietro.

Metropol Parasol

Il Metropol Parasol è una struttura in legno a forma di funghi giganti costruita sopra un Antiquarium romano, dove i resti storici sono esposti in un museo.

È un’aggiunta recente a Siviglia, avendo aperto solo nel 2011, ma è diventato rapidamente popolare per le sue belle viste sulla città.

L’accesso alla piattaforma panoramica è gratuito, anche se è un po’ confuso trovare la strada per l’ascensore.

Il nostro itinerario di 3 giorni a Siviglia

Venerdì

Siamo arrivati il venerdì durante il giorno e dopo una mattina presto abbiamo passato un po’ di tempo a rilassarci nel nostro AirBnB. Ci siamo diretti in città giusto in tempo per guardare il tramonto dal Metropol Parasol.

C’è una bellissima vista che si estende per tutta la città ed era il posto perfetto per prendere un drink e guardare il tramonto.

Una volta che il sole è calato, ci siamo diretti in città, alla ricerca delle migliori tapas e paella che potessimo trovare. Per altre ispirazioni culinarie a Siviglia, date un’occhiata a queste 10 imperdibili esperienze gastronomiche a Siviglia.

Sabato

Il sabato abbiamo trascorso una mattinata tranquilla, passeggiando per la città, esplorando tutti i principali punti di riferimento e godendoci il caldo clima spagnolo.

Ci sono molti giardini e aree verdi a Siviglia, che in giornate di sole come la nostra sono particolarmente piacevoli da percorrere.

Le strade laterali nel centro della città, intorno al Real Alcázar e alla Cattedrale, soddisfano ogni stereotipo che ci si aspetta da una vecchia città spagnola e sono belle anche solo per camminare senza meta e perdersi.

Abbiamo poi fatto un tour del Real Alcázar, il più grande palazzo reale ancora in uso e abbiamo vagato per i suoi bellissimi giardini per ore. Abbiamo anche esplorato Plaza de España e siamo andati in bicicletta nel parco che la circonda.

Domenica

La domenica avevamo il volo in tarda serata, il che ci ha dato un’intera giornata per esplorare ancora di più Siviglia. Abbiamo iniziato la giornata con una visita guidata della Cattedrale, che consiglio vivamente.

Considerando quanto è più alta di tutto ciò che la circonda, sapevo di voler andare sul tetto e vedere la vista, e come previsto era bellissima.

È anche interessante ascoltare la storia della più grande cattedrale gotica del mondo e come è stata costruita.

Nel primo pomeriggio ci siamo divertiti ad andare in barca in Plaza de España, prima di tornare al nostro AirBnb per prendere i nostri bagagli e tornare all’aeroporto.

Considerazioni finali sul nostro weekend di 3 giorni a Siviglia

Mi è piaciuto molto andare a Siviglia per una fuga di fine settimana. È la destinazione perfetta per prendersi una pausa e staccare la spina per un po’, inoltre il tempo è bello tutto l’anno!

Che tu stia visitando l’Europa in autunno o anche in inverno, di solito puoi aspettarti di trovare un clima mite a Siviglia.

La combinazione di bella architettura, storia interessante e cibo gustoso ne fanno la città ideale per un weekend.

Anche se non hai molto tempo da passare lì, 3 giorni a Siviglia sono sufficienti per immergersi nell’atmosfera di questa bella città.